Le News
Agenda Diocesana
  novembre 2018  
D L M M G V S
    
1
Giovedì 1/11/2018

  • GIORNATA DI SANTIFICAZIONE UNIVERSALE
2
3
Sabato 3/11/2018
  • VITA DIOCESANA
    17.30 - Chiesa Santa Croce - Bagnoli
    Santa Messa presieduta dal Vescovo nel 90 anniversario di fondazione della Congregazione Piccole Missionarie Eucaristiche.
4
5
Lunedì 5/11/2018
  • VITA DIOCESANA
    Esercizi spirituali per i presbiteri - Mugnano del cardinale (5 - 9 novembre)
6
Martedì 6/11/2018
  • UFFICIO PER IL DIACONATO PERMANENTE E I MINISTERI
    19.00 - Sala Laurentiana - Pozzuoli
    Incontro di Formazione per i canditati al ministero del lettorato.
7
8
9
10
Sabato 10/11/2018
  • CAPITOLO CATTEDRALE
    18.30 - Basilica Cattedrale
    Santa Messa capitolare in suffragio dei vescovi, presbiteri e diaconi della Diocesi
11
Domenica 11/11/2018

  • 68 GIORNATA DEL RINGRAZIAMENTO
12
13
Martedì 13/11/2018
  • UFFICIO PER IL DIACONATO PERMANENTE E I MINISTERI
    19.00 - Sala Laurentiana - Pozzuoli
    incontro di formazione per i canditati al ministero dell'Accolitato
14
Mercoledì 14/11/2018
  • UFFICIO PER LA PASTORALE LITURGICA
    19.00 - Villaggio del Fanciullo - Pozzuoli
    Incontro di formazione per i nuovi candidati al ministero ausiliario della comunione eucaristica
15
Giovedì 15/11/2018
  • CAPITOLO CATTEDRALE
    18.30 - Basilica Cattedrale
    Liturgia dei Primi vespri di San Procolo presieduta dal vescovo
16
Venerdì 16/11/2018
  • CAPITOLO CATTEDRALE
    9.30 - Basilica Cattedrale
    Celebrazione della Liturgia delle Ore
  • UFFICIO PER LE CELEBRAZIONI LITURGICHE
    10.30 - Basilica Cattedrale
    santa Messa presieduta dal Vescovo
17
Sabato 17/11/2018
  • UFFICIO PER LA MUSICA SACRA
    20.00 - Basilica Cattedrale
    Festa dei cori parrocchiali
  • VISITA PASTORALE
    17 - 25 novembre visita pastorale Parr. Sant'Artema
  • ORIENTAMENTO VOCAZIONALE AL MINISTERO PRESBITERALE
    Villaggio del Fanciullo - Pozzuoli
    Incontro di Formazione
18
Domenica 18/11/2018
  • CARITAS DIOCESANA
    12.00 - PARR. SAN GENNARO M.
    2a GIORNATA DEI POVERI - Santa messa presieduta del Vescovo e pranzo con i poveri
19
20
Martedì 20/11/2018
  • UFFICIO PER IL DIACONATO PERMANENTE E I MINISTERI
    19.15 - Sala Laurentiana - Pozzuoli
    Formazione permanente per il collegio diaconale
21
Mercoledì 21/11/2018
  • UFFICIO PER LA PASTORALE LITURGICA
    19.00 - PARR. SAN LORENZO M.
    Incontro di formazione per i canditati al ministero ausiliario della comunione eucaristica delle Foranie di Pianure, Soccavo, Fuorigrotta, Bagnoli
22
Giovedì 22/11/2018
  • MIGRANTES
    Auditorium San Marco
    Incontro tra Cattolici ed Ortodossi in preparazione al Tempo di Avvento
  • UFFICIO PER LA MUSICA SACRA
    19.30 - Basilica Cattedrale
    Concerto "La musica, l'infanzia, il racconto"
23
Venerdì 23/11/2018
  • UFFICIO PER LA PASTORALE LITURGICA
    19.00 - PARR. SAN CASTRESE - QUARTO
    incontro di formazione per i candidati al ministero ausiliario della comunione eucaristica delle Foranie di Pozzuoli uno, Pozzuoli due, quarto, Bacoli-Monte di Procida
24
25
Domenica 25/11/2018

  • GIORNATA DI SENSIBILIZZAZIONE PER IL SOSTENTAMENTO DEL CLERO
  • AZIONE CATTOLICA
    Festa Diocesana del Tesseramento
26
27
Martedì 27/11/2018
  • UFFICIO PER IL DIACONATO PERMANENTE E I MINISTERI
    19.15 - Sala Laurentiana - Pozzuoli
    Formazione permanente per i ministeri istituiti e studenti
28
Mercoledì 28/11/2018
  • UFFICIO PER LA PASTORALE LITURGICA
    18.30 - PARR. S. MARIA DEGLI ANGELI
    Serata di spiritualita' per tutti i canditati al ministero ausiliario della comunione eucaristica
29
30
Venerdì 30/11/2018
  • VITA DIOCESANA
    9.45 - PARR. REGINA DELLA PACE
    Mattinata di spiritualita' in preparazione al tempo di Avvento per presbiteri e diaconi
 
Link utili
 pag. 1 di 46 
18/11/2018 - GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Domenica 18 novembre si celebra la seconda Giornata mondiale dei Poveri, istituita da Papa Francesco al termine del Giubileo della Misericordia nel 2016, e dal titolo «Questo povero grida e il Signore lo ascolta» (Sal 34,7).

Nel Messaggio per la Giornata – come evidenziato dalla Caritas diocesana di Pozzuoli – il Santo Padre mette in evidenza in particolare tre verbi che caratterizzano l’atteggiamento del povero e il suo rapporto con Dio: “gridare”, “rispondere” e “liberare”.

Nella diocesi di Pozzuoli, per l’occasione ogni forania celebrerà la Giornata nelle seguenti date:

Sabato 17 novembre:

Soccavo – Oasi “San Pietro” collaborazione tra le parrocchie Santi Apostoli Pietro e Paolo, S. Maria delle Grazie, Santo Spirito e Nostra Signora del SS. Rosario di Fatima e Madonna Riconciliatrice de la Salette.

Domenica 18 novembre:

Pozzuoli – Mensa del Santuario di San Gennaro alla Solfatara, insieme ai padri Cappuccini e ai gruppi parrocchiali, la Caritas diocesana di Pozzuoli, Unicoop Tirreno e il Corpo Internazionale di Soccorso del Sacro ordine Costantiniano di San Giorgio.

Licola – Mensa “Madre Teresa di Calcutta” – parrocchia S. Massimo e S. Maria Goretti.

Licola Mare – Oratorio Figlie della presentazione di Maria SS al Tempio.

Fuorigrotta – Mensa Centro Caritas – parrocchia S. Vitale.

Bacoli – parrocchia San Gioacchino per la Forania di Bacoli – Monte di Procida.

Lunedì 19 novembre:

Quarto – Ristorante-Pizzeria “Food&Love” per la Forania di Quarto.

«Davanti ai poveri – conclude Papa Francesco nel suo Messaggio per la Giornata – non si tratta di giocare per avere il primato di intervento, ma possiamo riconoscere umilmente che è lo Spirito a suscitare gesti che siano segno della risposta e della vicinanza di Dio. Quando troviamo il modo per avvicinarci ai poveri, sappiamo che il primato spetta a Lui, che ha aperto i nostri occhi e il nostro cuore alla conversione. Non è di protagonismo che i poveri hanno bisogno, ma di amore che sa nascondersi e dimenticare il bene fatto. I veri protagonisti sono il Signore e i poveri. Chi si pone al servizio è strumento nelle mani di Dio per far riconoscere la sua presenza e la sua salvezza. Lo ricorda San Paolo scrivendo ai cristiani di Corinto, che gareggiavano tra loro nei carismi ricercando i più prestigiosi: «Non può l’occhio dire alla mano: “Non ho bisogno di te”; oppure la testa ai piedi: “Non ho bisogno di voi”» (1 Cor 12,21). L’Apostolo fa una considerazione importante osservando che le membra del corpo che sembrano più deboli sono le più necessarie (cfr v. 22); e che quelle che «riteniamo meno onorevoli le circondiamo di maggiore rispetto, e quelle indecorose sono trattate con maggiore decenza, mentre quelle decenti non ne hanno bisogno» (vv. 23-24). Mentre dà un insegnamento fondamentale sui carismi, Paolo educa anche la comunità all’atteggiamento evangelico nei confronti dei suoi membri più deboli e bisognosi».

Testo completo del Messaggio di Papa Francesco per la II Giornata Mondiale dei poveri

16/11/2018 - SOLENNITA' DI SAN PROCOLO

Giovedì 15 novembre alle ore 18,30 nella Basilica Cattedrale San Procolo martire  in Pozzuoli, Sua Eccellenza Monsignor Gennaro Pascarella presiederà la liturgia dei Primi Vespri della solennità e ammetterà il presbitero don Gennaro Leone nel collegio dei canonici del Capitolo della Basilica Cattedrale.

Venerdì 16 novembre alle ore 10,30, nella Basilica Cattedrale San Procolo martire in Pozzuoli il Vescovo presiederà la celebrazione eucaristica della solennità.

01/11/2018 - SEGNI DEI TEMPI

E' disponibile in formato digitale il nuovo numero del mese di novembre 2018 del periodico diocesano "Segni dei Tempi".

CLICCA QUI per scaricare il pdf.

Per scaricare i numeri precedenti visitare il sito www.segnideitempi.it nella sezione "Archivio Giornale".

28/10/2018 - Convegno 90mo Fondazione Piccole Missionarie Eucaristiche

In occasione dei 90 anni della sua fondazione, la Congregazione religiosa delle Piccole Missionarie Eucaristiche  ha promosso e organizzato il convegno dal tema “Educare alla condivisione e al servizio per una cultura della vita” che si terrà lunedì 29 ottobre dalle ore 16,30 alle 20 nell'Auditorium "Card. Castaldo" al Villaggio del Fanciullo, Pozzuoli. Un momento di riflessione per quanti hanno a cuore l’educazione delle nuove generazioni. E per quanti  accolgono la sfida educativa di questo tempo, di formare ai valori della condivisione e del servizio.

E' possibile scaricare in allegato la locandina dell'evento e la locandina del programma generale dell'evento.

29/09/2018 - COMUNICATO SALA STAMPA SANTA SEDE
Il Santo Padre ha deciso di invitare tutti i fedeli, di tutto il mondo, a pregare il Santo Rosario ogni giorno, durante l’intero mese mariano di ottobre; e a unirsi così in comunione e in penitenza, come popolo di Dio, nel chiedere alla Santa Madre di Dio e a San Michele Arcangelo di proteggere la Chiesa dal diavolo, che sempre mira a dividerci da Dio e tra di noi.

Nei giorni scorsi, prima della sua partenza per i Paesi Baltici, il Santo Padre ha incontrato padre Fréderic Fornos S.I., direttore internazionale della Rete Mondiale di Preghiera per il Papa; e gli ha chiesto di diffondere in tutto il mondo questo suo appello a tutti i fedeli, invitandoli a concludere la recita del Rosario con l’antica invocazione “Sub Tuum Praesidium”, e con la preghiera a San Michele Arcangelo che ci protegge e aiuta nella lotta contro il male (cfr. Apocalisse12, 7-12).

La preghiera – ha affermato il Pontefice pochi giorni fa, l’11 settembre, in un’omelia a Santa Marta, citando il primo libro di Giobbe - è l’arma contro il Grande accusatore che “gira per il mondo cercando come accusare”. Solo la preghiera lo può sconfiggere. I mistici russi e i grandi santi di tutte le tradizioni consigliavano, nei momenti di turbolenza spirituale, di proteggersi sotto il manto della Santa Madre di Dio pronunciando l’invocazione “Sub Tuum Praesidium”.

L’invocazione "Sub Tuum Praesidium" recita così:

“Sub tuum praesidium confugimus Sancta Dei Genitrix. Nostras deprecationes ne despicias in necessitatibus, sed a periculis cunctis libera nos semper, Virgo Gloriosa et Benedicta”.

[Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, ma liberaci da ogni pericolo, o Vergine Gloriosa e Benedetta].

Con questa richiesta di intercessione il Santo Padre chiede ai fedeli di tutto il mondo di pregare perché la Santa Madre di Dio, ponga la Chiesa sotto il suo manto protettivo: per preservarla dagli attacchi del maligno, il grande accusatore, e renderla allo stesso tempo sempre più consapevole delle colpe, degli errori, degli abusi commessi nel presente e nel passato e impegnata a combattere senza nessuna esitazione perché il male non prevalga.

Il Santo Padre ha chiesto anche che la recita del Santo Rosario durante il mese di ottobre si concluda con la preghiera scritta da Leone XIII:

“Sancte Michael Archangele, defende nos in proelio; contra nequitiam et insidias diaboli esto praesidium. Imperet illi Deus, supplices deprecamur: tuque, Princeps militiae caelestis, Satanam aliosque spiritus malignos, qui ad perditionem animarum pervagantur in mundo, divina virtute, in infernum detrude. Amen”.

[San Michele Arcangelo, difendici nella lotta: sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio. Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini e Tu, Principe della Milizia Celeste, con il potere che ti viene da Dio, incatena nell’inferno satana e gli spiriti maligni, che si aggirano per il mondo per far perdere le anime. Amen].

http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino/pubblico/2018/09/29/0707/01504.html

 pag. 1 di 46 
Diocesi di Pozzuoli - Copyright © 2014 - powered by FS Consulenza Informatica